venerdì 26 aprile 2013

Molise: le 'mpigne

Il Molise ci offre sempre dei piatti semplici e genuini, con un sapore unico e delizioso.
Ho trovato una ricetta di un dolce davvero casereccio, dalle origini povere e popolari, ottenuto con ingredienti semplici ed economici.
Si tratta delle 'mpigne, delle adorabili ciambellette dalla consistenza morbidissima, poiché contengono, oltre i tipici ingredienti dei dolci (farina, uova, zucchero), le patate lesse nell'impasto.
Vediamo come preparare queste ottime ciambelline tipiche della regione del Molise.

'Mpigne

Ingredienti:
  • 200 gr di zucchero
  • 125 gr di patate
  • 125 gr di burro
  • 125 ml di latte
  • 4 uova
  • 25 gr di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di sale
  • farina q.b.
  • vanillina
  • scorza di 1/2 limone
Lessate le patate in abbondante acqua; scolatele, fatele intiepidire e passatele con lo schiacciapatate.
Preparate un lievitino, sciogliendo il lievito di birra in un po' di acqua tiepida con un cucchiaio di zucchero, e impastate con un paio di cucchiai di farina; lasciate riposare, coperto da un panno e in luogo caldo, per circa una mezz'oretta.
Cominciate ad impastare le patate lesse passate con le uova, lo zucchero, il latte, un cucchiaino di sale, il burro ammorbidito, la scorza grattugiata
di mezzo limone e la vanillina.
Unite gradualmente la farina, continuando ad impastare, tanta quanta ne riesce ad assorbire l'impasto; lavorate energicamente fino ad ottenere un impasto liscio e morbido.
Lasciate riposare l'impasto, al caldo e coperto da un panno, fino a che non raddoppi di volume.
Finita la lievitazione, formate con la pasta delle ciambelle del diametro che preferite; adagiatele su una teglia con carta forno e copritele, lasciandole lievitare ancora per un'oretta al caldo.
Spennellatele con un tuorlo d'uovo o con un po' di latte e mettetele in forno preriscaldato a 180° per 40-45 minuti, fino a che non risulteranno dorate in superficie.