lunedì 8 aprile 2013

Campania: le polpette alla napoletana

Ho trovato questa ricetta molto semplice e gustosa tipica della Campania, in particolare del suo capoluogo, Napoli.
Le polpette alla napoletana sono facili da preparare, hanno ingredienti semplici e abbastanza comuni, ma hanno quel tocco particolare dato dall'aggiunta di uvetta e pinoli.
Io adoro le polpette e quindi quando trovo una ricetta come questa rimango subito affascinata e devo provarla!
Insomma sarà presto sulla mia tavola,
questa ricettina facile e veloce, molto saporita e con una nota dolce di contrasto al suo interno. Vediamo come prepararla!

Polpette alla napoletana

Ingredienti per 4 persone:
  • 400 gr di carne macinata
  • 150 gr di mollica di pane raffermo
  • 2 uova
  • 10 gr di strutto o burro 
  • 40 gr di uva passa
  • 40 gr di pinoli
  • 80 gr di parmigiano grattugiato 
  • prezzemolo q.b.
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio per friggere
  • 400 gr di pomodori pelati
  • 40 gr di concentrato di pomodoro
  • 1/2 cipolla
  • olio d'oliva q.b.
  • basilico q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
Bagnate il pane con un po' d'acqua, strizzatelo bene ed unitelo alla carne macinata (potete usare solo manzo o un misto manzo/maiale), al prezzemolo e l'aglio tritati finemente.
Mescolate gli ingredienti e in seguito aggiungete le uova, il parmigiano grattugiato, un pizzico di sale, un pizzico di pepe, il burro, i pinoli e l'uva passa.
Amalgamate bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo; con l'impasto formate delle polpette e friggetele in olio bollente, poi scolatele e tenetele da parte.
Preparate un soffritto con olio d'oliva e cipolla tritata finemente, lasciatela dorare e poi aggiungete i pelati; schiacciateli bene e aggiungete il concentrato di pomodoro.
Se serve allungate con un po' di acqua e aggiustate di sale; lasciate che il sugo si addensi un po' e verso fine cottura aggiungere nel tegame un po' di basilico e le polpette, così che si insaporiscano.
Servite le polpette napoletane ancora calde, accompagnate da abbondante sughetto di pomodoro e magari da qualche fetta di pane bruscato.