venerdì 26 aprile 2013

Liguria: il latte dolce fritto

Il latte dolce fritto prevede una preparazione facile, a base di pochi e semplici ingredienti.
Anche se può essere classificato a pieno titolo come dessert, questa ricetta fa parte del tipico fritto misto della cucina ligure che, come altri fritti misti regionali italiani, prevede sia sapori salati sia sapori dolci.
Vediamo come preparare questi sfiziosi bocconcini di latte fritto alla ligure.

Latte dolce fritto

Ingredienti:
  • 1 l di latte
  • 150 gr di farina 00
  • 150 gr di zucchero
  • 5 uova
  • buccia di 1/2 limone
  • 1 cucchiaino di cannella
  • pangrattato q.b.
  • olio di semi q.b.
  • zucchero a velo q.b.
Portate a bollore il latte con mezza buccia di limone in infusione e un cucchiaino raso di cannella; mettete il fuoco molto basso e aggiungete un poco alla volta la farina, mescolando con un frusta per non far formare grumi.
Spegnete il fuoco e levate la buccia di limone dal latte; in una terrina sbattete 4 uova con lo zucchero semolato fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Aggiungete le uova al latte e rimettete il tegame su fuoco basso; cuocete per una mezz'oretta, continuando a mescolare il composto fino a che non risulterà molto denso.
Versate la crema ottenuta in una teglia o un vassoio unti (lo strato di crema dovrà essere alto un paio di centimetri) e lasciate raffreddare fino a che non diventi un composto molto consistente e fermo.
Tagliate lo strato di crema al latte in tante losanghe o cubetti, passateli nell'uovo sbattuto e poi ricopriteli molto bene con il pangrattato.
Fate scaldare l'olio di semi e friggetevi i cubetti di latte fritto, fino a che non saranno ben dorati su tutti i lati.
Scolateli su carta assorbente e infine serviteli caldi ricoperti da una spolverata di zucchero a velo.