giovedì 21 marzo 2013

Abruzzo: le pallotte cace e ove

L'Abruzzo è proprio bello, deciso e genuino, con una cucina buona, nutriente che sa proprio di casa.
La ricetta che ho scelto è proprio così, magari povera (poiché priva di carne) ma sostanziosa, fatta con ingredienti semplici e saporiti, e il risultato non potrà che essere ottimo.
Le pallotte cace e ove, letteralmente polpette con cacio (misto di pecora e mucca) e uova, sono un piatto tipico abruzzese, che può essere servito come antipasto o, in quantità maggiori, come secondo vegetariano.
Mi hanno colpito subito già solo vedendole, visto che io mangio per prima cosa con gli occhi, hanno un bel colore e sicuramente un buon sapore.
La preparazione è facile e veloce e non vi deluderà di certo!

Pallotte cace e ove

Ingredienti per 4-6 persone:
  • 450 gr di cacio semistagionato (oppure un misto di pecorino e caciotta vaccina)
  • 6 uova
  • 250 gr di mollica di pane
  • 500 gr di passata di pomodoro
  • 250 gr di peperoni
  • prezzemolo
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1/2 cipolla
  • olio extra vergine d'oliva
  • sale
Ammollate la mollica del pane con un po' d'acqua o latte e strizzatela.
In una terrina battete le uova e unite il cacio, fino ad ottenere un composto consistente, poi aggiungete il prezzemolo e l'aglio tritato e un pizzico di sale.
Unite il composto al pane e amalgamate bene il tutto; lasciate riposare per un'oretta.
Formate delle polpettine e friggetele nell'olio bollente; scolatele e asciugatele su carta assorbente.
Scaldate un po' di olio d'oliva in un tegame e soffriggete uno spicchio d'aglio e la cipolla tritata.
Quando si saranno dorati, aggiungete il peperone tagliato a listarelle; in seguito versate la passata di pomodoro e un bicchier d'acqua, aggiustate di sale e portate a bollore, mescolando di tanto in tanto.
Quando il sugo sarò pronto unite le polpette e continuate a cuocere su fuoco bassissimo per altri 10 minuti, così le polpette avranno tempo per assorbire il liquido del sugo ed insaporirsi.
Servite le pallotte cace e ove tiepide, su un letto di salsa di pomodoro.